teatrazione


L’associazione culturale “teatrAzione”, diretta da Cristina Recupito e Igor Canto, nasce a Salerno nel 2002 ed ha per scopo l’ideazione, la produzione, l’organizzazione e la diffusione di progetti e spettacoli teatrali. Essa è nata dall’esigenza di far convergere differenti esperienze in una forma di linguaggio innovativo.

La metodologia principale è la sperimentazione attraverso la contaminazione di molteplici linguaggi espressivi.

Destinatari delle nostre attività sono gli enti pubblici e privati, le scuole di ogni ordine e grado, le università, le rassegne e festival di teatro, spettacolo e cultura. L’offerta formativa è in progress: si organizzano periodicamente workshops, seminari e laboratori.

Dal 2001 al 2003 “teatrAzione” realizza progetti di animazione teatrale nell’ambito delle attività della Biblioteca Provinciale di Salerno.

Dal 2005 al 2015 realizza spettacoli e progetti per rassegne di Teatro-Scuola di Napoli e Salerno e che circuitano in diversi teatri del centro – sud.

Dal 2009 collabora, per le produzioni di spettacoli rassegna teatro – scuola e pedagogia “Confini e Frontiere” con Magazzini di Fine Millennio cooperativa teatrale riconosciuta dal Ministero Beni Attività Culturali e Regione Campania.

Dal 2011 produce i seguenti spettacoli per rassegne e progetti sul teatro contemporaneo “Close-up Medea” (una rilettura contemporanea del mito di Medea); “L’Uomo, la Bestia e la Virtù / Maschere d’Ombra” da Luigi Pirandello (un adattamento della commedia pirandelliana che tiene conto del discorso sul corpo-maschera dell’attore del novecento, ma che conserva la ‘lingua’ dell’autore di Girgenti); “UN INCENDIO NEL CUORE. Sarajevo > Majakovskij > dissolvenze sonore (un omaggio contemporaneo al più lungo assedio avuto in una guerra occidentale avvenuto nel 1992 e alla figura del poeta, drammaturgo e attore russo di cui è uscito nel novembre 2012 il libro di taglio divulgativo: “Majakovskij. Visione ed eversione di un’opera totale”, a cura di Alfonso Amendola (Università di Salerno) e Annamaria Sapienza (Università ‘Orientale’ di Napoli), edito da Liguori di Napoli, con un intervento laboratoriale curato da Igor Canto di teatrAzione associazione culturale.

Dal 2009 inizia un progetto formativo in progress articolato in workshops, seminari, convegni, eventi e spettacoli denominato: “CLOSE UP TEATRO”, rivolto alle nuove generazioni che si avvicinano ai linguaggi delle arti sceniche e al dialogo che il Teatro, da tempo, ha intrapreso con altri linguaggi e discipline.

Il progetto è in collaborazione con: I.C.R.A. project-Centro internazionale sull’Attore, Centro Studi sulle Rappresentazioni Linguistiche ex Corso di Laurea di Scienze della Comunicazione/Università di Salerno, Centro Studi sul Teatro napoletano, meridionale ed europeo, Fotografiaincorso e ambientarti.

Nel 2015 collabora alla promozione e organizzazione del ciclo di seminari e workshop: “TEATRO: maestri, poetiche e tradizioni”, Complesso S. Sofia di Salerno, nell’ambito del progetto della Regione Campania “Costellazioni - itinerari turistici e culturali dal mare al cielo”.

CV Cristina Recupito >      CV Igor Canto >

                                                                                                                                                                                                                           
  up
 

Spettacoli


IN PRODUZIONE
Enea Voci >   foto >
AmletMaschine  Opera Aperta >
Leopardi  Storia di un’anima >


IN REPERTORIO
Close Up Medea >
Noir >
Paolo Borsellino >
Un Incendio nel Cuore >
L'Uomo la Bestia e la Virtù >
Virgileide >


                                                                                                                                                                                                                           
  up
 

progetti

 

Bloomsday Salerno  “Bloomsday Salerno”, da un’idea di Bruna Autuori in collaborazione con l’associazione culturale teatrAzione di Salerno, ha l’obiettivo dichiarato di colmare un certo “gap”, una distanza che da sempre esiste tra l’opera di Joyce ed il pubblico più generale di lettori che molto spesso si dichiarano attratti dallo scrittore irlandese, pur non avendo mai letto/goduto/finito l’Ulisse in quanto “incomprensibile”.

sito web >    pagina fb >

Close Up Teatro
è un progetto formativo in progress rivolto alle nuove generazioni che si avvicinano ai linguaggi delle arti sceniche e al dialogo che il Teatro, da tempo, ha intrapreso con altri linguaggi e discipline: arti visive, musica, danza, cinema, radio-televisione, multimedialità e nuove tecnologie.

edizioni progetto >

Mithos variazioni contemporanee è un progetto teatrale che si pone l’obiettivo di creare spettacoli, laboratori e percorsi didattici sul tema dei Miti della Cultura Occidentale, rivisitati con un approccio contemporaneo e appositamente pensato per gli studenti delle scuole medie, superiori e università. Le prime figure indagate sono quelle di Medea ed Enea.

progetto Mithos >

TEATRO: maestri, poetiche e tradizioni è un ciclo di incontri , workshops e seminari a carattere pedagogico e formativo dedicato al variegato universo dell’istruzione, dell’educazione e della formazione teatrale delle nuove generazioni, degli appassionati di teatro oltre che ad un potenziale pubblico di turismo culturale. Progetto ideato e promosso dalla Cooperativa teatrale Magazzini di Fine Millennio di Napoli diretta da Salvatore Cipolletta, Fioravante Rea, Cristina Recupito e Igor Canto.

                                                                                                                                                                                                                      

 

up

 

teatro&formazione

Close Up Teatro >
Confini e Frontiere >
Teatro: Maestri, Poetiche e Tradizioni >   foto >
Armando Punzo - Laboratorio teatrale Pratiche di Utopia >   foto ARMANDO PUNZO e progetto >

                                                                                                                                                                               up

 

Partner

Alfonso Amendola Università degli Studi di Salerno                   Alfio Giannotti Fotografo


 
 
                                                                                                                                                                      

                                                                                                                                                                              up

contatti


teatrAzione - Salerno - tel. 328 059 5831 - 329 342 3180  - mail. info@teatrazione.org
skype teatrazione associazione culturale

                                                                                                                                                                                 up